Formulario Social Media

Mail destinatario*:
*
Mittente*:
*
Il suo messaggio*:
*

Medicina alternativa

 

Dall’agopuntura alla medicina tradizionale cinese, quasi il 70% della popolazione svizzera ricorre a terapie di medicina complementare. A cosa occorre prestare attenzione? E chi paga?

 

Che cos’è la medicina complementare? 

Mentre la medicina tradizionale si orienta ai sintomi e ai cambiamenti nell’organismo, la medicina complementare (anche nota come medicina alternativa) guarda al corpo umano nel suo complesso e analizza soprattutto ciò che sta dietro a una malattia. Questo tipo di medicina cerca di attivare le capacità di autoguarigione del corpo e viene spesso impiegata in modo complementare, ovvero in aggiunta ad altri trattamenti. In Svizzera essa è ampiamente diffusa: stando alla Federazione della medicinacomplementare vi farebbe ricorso il 70 percento della popolazione.

 

Che cosa paga l’assicurazione di base?

Dal 2012 l’assicurazione di base assume i costi di cinque metodi terapeutici: agopuntura, medicina antroposofica, medicina tradizionale cinese, omeopatia e fitoterapia (terapia con piante medicinali). In altre parole, questi metodi sono equiparati agli altri rami della medicina riconosciuti dall’assicurazione di base, e in quanto tali sono soggetti a franchigia e a partecipazione individuale.

 

In quali casi l’assicurazione di base paga?

Perché vengano assunti i relativi costi, il trattamento va eseguito da un medico tradizionale con relativo attestato professionale di capacità. Inoltre il trattamento deve essere necessario dal punto di vista medico, per esempio in caso di raffreddore da fieno o quando va integrato ad altri metodi di guarigione. L’assicurazione di base non copre i costi per i trattamenti non necessari dal punto di vista medico, come cure preventive o cure di cosiddetti disturbi di ipersensibilità, quali rigidità, nervosismo o stress.

 

Quando serve una prescrizione medica?

A volte l’assicurazione invia un questionario al medico o al terapista per chiedere chiarimenti sulla necessità dal punto di vista medico. Questa pratica viene adottata soprattutto per le terapie particolarmente lunghe, quando i dati riportati sulle fatture non danno sufficienti informazioni circa la necessità di un trattamento.

 

Quali vantaggi offrono le assicurazioni complementari?

Le assicurazioni complementari partecipano ai costi per metodi terapeutici non coperti dall’assicurazione di base. In più, il paziente non deve per forza rivolgersi a uno specialista di medicina tradizionale, ma può anche farsi curare da terapisti e naturopati. Attenzione però: per poter fruire completamente della prestazione assicurativa, occorre ricordare che sia il metodo terapeutico, sia il terapista o il naturopata devono essere riconosciuti da ÖKK.

 

Che cosa significa medico o terapista «riconosciuto»?

Per ÖKK è importante che le cure vengano prestate da medici e terapisti altamente qualificati. Pertanto, è fondamentale che il medico curante o il terapista sia iscritto al Registro di Medicina Empirica(RME), un organo di controllo indipendente con sede a Basilea che esamina le formazioni di terapisti di medicina alternativa e complementare e rilascia loro il marchio di qualità RME. Per scoprire se il terapista che ha scelto è riconosciuto da questo organo, basta consultare il sito web o l’app RME.

 

Quali assicurazioni complementari offre ÖKK?

Per godere di generosi contributi per medicina alternativa e rimedi naturali è consigliabile stipulare ÖKK NATURA, un’assicurazione disponibile in tre varianti: ÖKK NATURA MINI (80% die costi,massimo CHF 1’000 per anno civile), ÖKK NATURA MIDI (80%, massimo CHF 5’000 per anno civile) e ÖKK NATURA PLUS (80%, massimo CHF 10’000 per anno civile, valida anche nei paesi confinanti con la Svizzera). ÖKK NATURA MIDI e PLUS contribuiscono anche ai trattamenti eseguiti da medici e terapisti non riconosciuti e includono contributi per lenti di occhiali e lenti a contatto.

 

 


Il nostro sito web utilizza cookie per facilitare la ricerca di contenuti agli utenti. Continuando a navigare sul nostro sito, accetta automaticamente l’impiego di cookie.

Ulteriori informazioni