Nuovi membri nel Consiglio di amministrazione di ÖKK

Landquart, 24 giugno 2019 – Marlene Arnold e Gieri Cathomas entrano a fare parte del Consiglio di amministrazione di ÖKK. A partire dal 1° luglio 2019 i due nuovi membri subentreranno a Ludwig Jenal e Andrea Brüesch, che hanno rassegnato le dimissioni dalla loro carica.

Tutte le strade portano a Roma, o meglio: «ai vertici». Alcuni si lasciano guidare dal cuore, altri mettono al primo posto la ragione. Nel caso del dottor Gieri Cathomas è senza dubbio una questione di cuore. «Sono cresciuto nella regione del Surselva, perciò sono molto legato a quella terra e alla sua gente. I miei genitori, fratelli ed amici vivono tuttora lì.» Quando si è presentata l’opportunità di entrare nel Consiglio di amministrazione di ÖKK, il medico non ha dovuto riflettere a lungo. «Le persone di ÖKK hanno dei valori con i quali mi identifico totalmente». 
 

Nel caso di Marlene Arnold, invece, si tratta di una decisione più razionale. Per lei è una questione di buon senso e di «autenticità grigionese». «ÖKK è attiva in un settore estremamente interessante e ha un orientamento e una mentalità unici, il che mi affascina e motiva particolarmente.» Questo approccio piuttosto razionale non sorprende, se si osserva il suo curriculum. Marlene Arnold è economista e oggi dirige il settore Finanze e servizi di Coop Protezione Giuridica SA. Inizia la nuova avventura nel Consiglio di amministrazione di ÖKK carica di motivazione e aspettative.

 


«Conta solo il benessere del cliente»

Le strade dei due futuri volti del CdA di ÖKK stanno per incrociarsi. Dal punto di vista degli obiettivi, Marlene Arnold e Gieri Cathomas sono sulla stessa linea. Il nostro primo obiettivo è riunire l’intera commissione. «Poi vogliamo costituire un team che funzioni bene», dichiara Gieri Cathomas. «Le mie prime impressioni sono comunque estremamente positive. C’è la chimica giusta.» Per lui, uno dei compiti principali è riunire ÖKK e altri gruppi di persone per discutere di innovazione e digitalizzazione in modo strategico.

Anche per Marlene Arnold si tratta dei giusti presupposti per continuare a perseguire l’orientamento strategico di ÖKK. Dal canto suo, intende concentrarsi sulla continua pressione dei costi sanitari ed è determinata a rispondere alle questioni finanziarie più urgenti. Inoltre, in futuro ci si vuole concentrare ulteriormente sulla gestione di cooperazioni e reti al fine di migliorare la collaborazione fra i diversi gruppi di interesse del settore sanitario. «In tutto ciò non dobbiamo però dimenticare una cosa», sottolinea Gieri Cathomas. «Il benessere del cliente rimane sempre al primo posto. È l’unica cosa che conta nel lungo termine.»

Per maggiori informazioni sul presente comunicato:

Patrick Eisenhut
Responsabile Comunicazione aziendale

ÖKK
Bahnhofstrasse 13, 7302 Landquart
T 058 456 11 98, F 058 456 10 11
patrick.eisenhut@oekk.ch, www.oekk.ch


Il nostro sito web utilizza cookie per facilitare la ricerca di contenuti agli utenti. Continuando a navigare sul nostro sito, accetta automaticamente l’impiego di cookie.

Ulteriori informazioni