Formulario Social Media
Mail destinatario*:
*
Mittente*:
*
Il suo messaggio*:
*

Prima del medico, il farmacista

La nuova legge sugli agenti terapeutici consente alle farmacie di vendere alcuni farmaci con obbligo di prescrizione anche senza ricetta. Le farmacie certificate diventeranno veri e propri centri medici.


Prima di tutto in farmacia
Una volta si andava in farmacia principalmente per ritirare i medicinali prescritti dal medico o per comprare prodotti per il benessere e la cura del corpo, come tisane, pomate e cosmetici. Ora il Consiglio federale ha deciso di rafforzare il ruolo delle farmacie nell’assistenza medica di base. Il potenziale è enorme: tanto per cominciare, le farmacie vantano una presenza capillare grazie alle 1’792 filiali distribuite sul territorio nazionale. In secondo luogo, i farmacisti dispongono di una buona formazione medica di base grazie ai loro studi. Infine, in farmacia l’assistenza di primo livello costa meno che dal medico.

Il certificato netCare
Ovviamente le farmacie devono soddisfare alcuni requisiti legali per poter distribuire autonomamente farmaci soggetti a obbligo di ricetta. Per citarne alcuni, il Consiglio federale prescrive che il paziente debba essere consigliato di persona. Le farmacie online, quindi, non sono autorizzate a vendere farmaci che richiedono la ricetta. Inoltre la farmacia deve essere dotata di una stanza apposita per le visite e deve documentare la consegna del farmaco. Per sapere quali farmacie offrono un servizio di prima assistenza, l’associazione di settore pharmaSuisse ha sviluppato il certificato netCare.

Risparmiare tempo e denaro
Le farmacie netCare promettono ai clienti maggiore flessibilità: «Siamo aperti più a lungo di molti studi medici. Inoltre, qui il paziente ottiene un consulto immediato senza dover prendere appuntamento », afferma Rahel Casanova, farmacista e direttrice della nuova farmacia certificata netCare «Pill Apoteca & Drogaria Marcau» a Ilanz. Che fare quando il caso è particolarmente complicato? «Lavoriamo in base a uno schema chiaro e sappiamo in quali casi bisogna necessariamente andare dal medico», spiega Rahel Casanova. Infine nei modelli assicurativi alternativi come BASE CASAMED SELECT l’assicurato ha sempre la possibilità di contattare telefonicamente un medico di Medgate. Anche i clienti ÖKK possono scegliere di rivolgersi al circuito di farmacie netCare per l’assistenza medica primaria e risparmiare sui premi: con BASE CASAMED SELECT. Con questo prodotto il cliente ha tre modi per accedere alla prestazione medica: una farmacia partner di ÖKK, una consulenza telefonica Medgate o una consulenza tramite videochat Medgate.

 

Flessibile e conveniente:

BASE CASAMED SELECT

La nuova legge sugli agenti terapeutici consente alle farmacie di vendere alcuni farmaci con obbligo di prescrizione anche senza ricetta. Le farmacie certificate diventeranno veri e propri centri medici.

Il nostro sito web utilizza cookie per facilitare la ricerca di contenuti agli utenti. Continuando a navigare sul nostro sito, accetta automaticamente l’impiego di cookie.

Ulteriori informazioni