Formulario Social Media
Mail destinatario*:
*
Mittente*:
*
Il suo messaggio*:
*

I premi aumentano perché aumentano i costi della sanità

I premi dell’assicurazione di base crescono di anno in anno. Qual è la ragione? La spiegazione.

Nel settore della sanità sono rappresentati svariati gruppi d’interesse. Pertanto non è possibile trovare un vero e proprio «colpevole» per il costante aumento dei premi della cassa malati. I singoli gruppi d’interesse:

Gli assicurati e le loro esigenze

La ragione principale dell’aumento costante dei premi siamo noi assicurati con le nostre esigenze. Ci aspettiamo un elevato livello qualitativo del sistema sanitario e i migliori servizi di medicina possibili fino alla vecchiaia. Questo fa scattare un circolo vizioso. Noi chiediamo e l’industria ci accontenta. E poi usufruiamo di quanto ci viene offerto. Quanto più spesso e in gran misura utilizziamo un prodotto o un servizio, tanto più l’industria ce lo metterà a disposizione in grandi quantità. E ovviamente con una qualità sempre maggiore, aspetto che richiede una tecnologia sempre più avanzata sia in ambito di farmaci che di tomografie computerizzate o risonanze magnetiche.

Rappresentanti del servizio di medico

 Allo stesso modo, anche l’approvvigionamento di servizi medici riveste un ruolo fondamentale. I medici, a prescindere se negli ospedali o in studi medici propri, mettono a disposizione il proprio sapere e le proprie capacità. Devono però fare affidamento sui prodotti messi a loro disposizione dall’industria farmaceutica o dai produttori di apparecchi medici. Grazie a questo rapporto di scambio, questi due gruppi d’interesse favoriscono il progresso tecnico della medicina su cui poggia l’intero sistema sanitario svizzero. Un progresso che però ha anche i suoi costi. 

Il ruolo degli assicuratori malattie

L’intermediario tra questi due gruppi d’interesse – gli assicurati, che costituiscono la domanda, e medici, industria farmaceutica e delle apparecchiature in qualità di offerenti – sono le assicurazioni malattie. In collaborazione con le parti interessate e con l’aiuto della politica cercano di evitare una crescita incontrollata dei prezzi. Gli assicuratori verificano i conteggi delle prestazioni erogate e si occupano di negoziare le tariffe con ospedali, medici e altri prestatori di servizi. In tal modo, negli ultimi anni è stato possibile risparmiare centinaia di milioni di franchi. Inoltre, gli assicuratori malattie si sono anche impegnati collettivamente a livello federale per promuovere un taglio in media del 27 percento dei costi dei farmaci.

Inoltre, la concorrenza tra i singoli assicuratori incentiva l’impegno per garantire prestazioni eccellenti alla clientela: quindi prodotti innovativi, rapporto qualità-prezzo ottimale e servizio orientato al cliente. Pertanto, i pagamenti dei premi in fin dei conti adempiono alla loro funzione originaria: saldare i costi dei trattamenti medici.

Risparmiare sui premi

Vuole risparmiare sui premi? Modificando il modello assicurativo o l’ammontare della franchigia, la via per il risparmio è semplice.


Il nostro sito web utilizza cookie per facilitare la ricerca di contenuti agli utenti. Continuando a navigare sul nostro sito, accetta automaticamente l’impiego di cookie.

Ulteriori informazioni